Packaging hero

Soluzioni di automazione per macchine per il packaging

Flessibilità, sostenibilità, nuovi materiali, IIot (Industrial Internet of Things): tutto questo con Panasonic.

L’industria del packaging è sempre in movimento

Fin dalla prima volta che qualcuno ha spedito qualcosa, l'imballaggio ha dovuto fare più cose contemporaneamente: proteggere nuovi prodotti, adattarsi a concetti estetici in continuo cambiamento e reinventarsi costantemente rispetto al materiale.

Allo stesso modo, voi, in qualità di costruttori di macchine per packaging, dovete stare al passo con queste tendenze e adattare continuamente i vostri concetti di macchina alle condizioni in continuo cambiamento.

Le problematiche attuali del settore comprendono innumerevoli sfide, che possono essere meglio descritte da parole chiave quali sostenibilità, concetti di macchine flessibili, possibili metodi per semplificare le crescenti complessità dell'ingegneria meccanica, Industria 4.0 e IIoT.

Per quanto queste parole e le questioni da esse derivanti siano ampie, a volte sono gli aspetti minori o apparentemente ovvi che possono contribuire a far sì che una macchina per il packaging operi con un maggiore risparmio di risorse, offra al cliente un valore aggiunto significativo o semplifichi la progettazione per voi.

Panasonic offre un supporto concreto per guidarvi a soddisfare le richieste del settore.

packaging solution overview

Qualità dei prodotti per realizzare macchinari sostenibili

Offriamo sistemi di automazione di alta qualità, in modo che la vostra macchina possa fornire risultati di packaging perfetti. Inoltre, la qualità dei prodotti Panasonic non solo garantisce un eccellente imballaggio del prodotto, ma contribuisce anche alla sostenibilità della macchina: Vengono utilizzate meno risorse a tutto vantaggio dell'ambiente, perché i componenti installati non devono essere sostituiti o le persone non devono viaggiare per eventuali nuove installazioni.

Per esempio i nostri servoazionamenti si sono affermati per le loro prestazioni e la loro affidabilità, garantendo tempi di ciclo brevi e un'elevata dinamica nei profili di movimento. I nostri motori sono rapidi da installare: Significa che i vostri macchinari ottengono risultati eccellenti grazie alla loro affidabilità e alla loro lunga durata. Sul nostro sito troverete una prima panoramica dei servoazionamenti Panasonic oppure potrete utilizzare il nostro Product Finder Servo per scoprire quale motore si adatti meglio alla vostra applicazione.

La complessità diventa semplice: indipendenza da fornitori e materiali

La vostra macchina per il packaging fa parte di un sistema globale composto da stazioni di diversi produttori. Con gli standard di comunicazione aperti IO-Link, OPC UA ed Ethernet a livello di campo e di processo, offriamo una comunicazione trasversale tra i vari produttori e quindi una facile integrazione dei vostri sistemi all’interno della linea del cliente. Inoltre, i nostri servoazionamenti e controllori programmabili sono disponibili su EPLAN per semplificare la progettazione.

Pellicole e carta: l'impegno per raggiungere una maggiore sostenibilità richiede macchine per l'imballaggio in grado di lavorare materiali diversi. Assicurate ai vostri clienti vantaggi competitivi e significativi grazie a concetti di macchina flessibili: La nostra ampia gamma di sensori offre la soluzione adatta a questo scopo. Utilizzate il Product Finder Sensori per confrontare i sensori più idonei alla vostra applicazione o contattate Panasonic: Saremo lieti di aiutarvi per la vostra specifica applicazione  

Altri fattori che aiutano a superare le sfide più complesse sono la semplicità di programmazione ad esempio dei controllori programmabili e una chiara visualizzazione sui pannelli di controllo. I software di programmazione Panasonic consentono di configurare i nostri PLC in modo semplice e veloce, preparandoli al funzionamento in pochissimo tempo. E, se qualcosa non funziona come desiderato, il nostro supporto tecnico è sempre al vostro fianco.

Support Packaging Solutions

Facciamolo insieme!

Ogni attività nel packaging merita un'attenzione particolare: Con l’ampia gamma di sistemi e soluzioni per l’automazione soddisfiamo le esigenze della vostra applicazione

E-mail al Panasonic Packaging Team

Automazione dalla A alla Z

Scoprite online il portafoglio completo delle soluzioni di automazione Panasonic o contattateci direttamente per discutere delle sfide che state affrontando con la vostra macchina per il packaging.

Scoprite quali sistemi di automazione Panasonic possono contribuire in modo specifico a creare un prodotto perfettamente confezionato nelle singole macchine della linea di packaging.

 

Confezionatrice flow wrapper

Flow wrapper

Il packaging primario - come ad esempio in una confezionatrice flow wrapper - rappresenta il punto di partenza della linea di imballaggio. Questa prima fase riguarda in particolare il confezionamento del prodotto nell'imballaggio previsto. I macchinari all'inizio della linea di packaging lavorano spesso con pellicole plastiche. Le pellicole devono essere mantenute alla giusta tensione nell’alimentatore per essere chiuse e sigillate perfettamente attorno al prodotto. Per questo compito, si raccomanda il PLC compatto FP0H che controlla in modo affidabile la tensione della pellicola attraverso il ballerino e, grazie alle sue dimensioni compatte, richiede poco spazio nel quadro.

Il packaging primario in carta può essere un'alternativa ecologica alle pellicole tradizionali. Tuttavia, nel caso degli imballaggi in carta non si devono fare sacrifici in termini di design e stile. La carta particolarmente liscia rappresenta spesso una grande sfida per i sensori. I sensori della serie CX400 rilevano questi imballaggi in modo affidabile e trovano larga applicazione per il loro basso fabbisogno energetico.

Ecco un riepilogo di alcuni sistemi di automazione extra per le confezionatrici flow wrapper:

  • PLC compatto FP0H per il controllo del ballerino con porte Ethernet per la comunicazione trasversale tra vari produttori.
  • Per assicurarsi che le pellicole di imballaggio non attirino troppa polvere: Ionizzatore per prevenire le cariche statiche
  • Sensori fotoelettrici CX400 per il rilevamento della carta in condizioni difficili
  • Sensori LX per il rilevamento dei segni di taglio sul materiale da imballaggio
  • Sensori di misura laser HG-C per ispezionare la corretta chiusura dell'imballaggio mediante triangolazione - disponibili anche con IO-Link
  • Servoazionamento MINAS A6 Multi per l'azionamento di assi multipli e con funzioni di sicurezza estese
  • Semplicità di utilizzo e programmazione della macchina con i pannelli operatore touch della serie HM: dai modelli di base più economici ai pannelli operatore di alta qualità con touch screen capacitivo in vetro temperato, tutti compatibili con la rete Ethernet per una semplice integrazione
  • Adattate le vostre macchine all'Industria 4.0: con Corvina Cloud, fornirete ai vostri clienti una soluzione VPN sicura per l'accesso remoto alla macchina

 

Sistemi di marcatura laser

Laser marker packaging industry

La marcatura dei prodotti è una parte essenziale di qualsiasi processo produttivo. La realizzazione di una marcatura più rapida possibile è essenziale anche in questa fase del processo nell'industria del packaging. I sistemi di marcatura laser Panasonic consentono la marcatura "al volo" a velocità di linea fino a 240 m/min. In questo modo, ad esempio, è possibile marcare in modo efficiente bottiglie in PET o imballaggi in pellicola, nonché metalli o plastiche diverse. Oltre ai codici 2D o ai codici a barre, è anche possibile marcare in modo permanente i loghi su imballaggi di vari materiali. I sistemi di marcatura laser Panasonic a CO2 o a fibra possono essere utilizzati anche per perforare aree per facilitare l'apertura.

I sistemi di marcatura laser contribuiscono anche ad aumentare la sostenibilità quando sostituiscono i sistemi di identificazione convenzionali con etichette di carta. Dal punto di vista ambientale, l'utilizzo della marcatura laser consente di risparmiare etichette e pellicole di supporto: il marchio laser è molto più resistente alla contraffazione rispetto a un'etichetta rimovibile.

Saremo lieti di testare nel nostro laboratorio interno se siamo in grado di soddisfare le vostre esigenze di marcatura: contattateci senza impegno o inviateci il modulo di richiesta con i dati della vostra applicazione

Esempi di applicazioni dei sistemi di marcatura laser Panasonic nel packaging:

  • Marcatura permanente di diversi materiali
  • Tracciabilità sicura dei prodotti tramite codici a barre o codici 2D
  • Perforazione per facilitare l'apertura

Macchina cartonatrice

Cartoning

Spesso nella cartonatrice i singoli prodotti vengono raggruppati in modo da poter essere facilmente trasportati in cartoni o vassoi. I cartoni piatti qui inseriti vengono poi riempiti con i prodotti e successivamente chiusi, oppure i prodotti vengono inseriti nel cartone nel processo di avvolgimento. La semplice integrazione delle macchine cartonatrici nella linea generale è particolarmente importante per il cliente finale. A questo scopo, il PLC Panasonic FP7, con la sua connettività Ethernet e la completa integrazione web, funge da interfaccia di comunicazione trasversale tra vari produttori.
 
Questa è una piccola selezione di prodotti Panasonic che potrebbero essere particolarmente interessanti per le macchine cartonatrici. Saremo lieti di ricevere le vostre richieste specifiche in caso di sfide e necessità particolari.

  • Rilevamento affidabile dell'altezza della pila nel caricatore dei cartoni con i nostri sensori CX400  
  • Sincronizzazione dell'asse di alimentazione e comunicazione aperta con il produttore a livello di comando con PLC FP7
  • Servoazionamenti MINAS A6 per la movimentazione dinamica
  • Rilevamento affidabile del punto di colla in fase di chiusura dei cartoni con i sensori optoelettronici FX - disponibili anche con IO-Link

 

Etichettatrice

Labeller

Gli imballaggi secondari, come cartoni o vassoi, sono spesso marcati da un sistema di etichettatura. In questo caso, è essenziale che il processo di etichettatura sia perfettamente integrato nell'intero processo della linea di imballaggio. Grazie ai protocolli di comunicazione aperti, il PLC compatto FP0R è perfettamente integrabile nel sistema generale. Inoltre, la messa in funzione e il funzionamento del controllore programmabile sono semplici e veloci grazie ai function block appositamente progettati per i processi di etichettatura. Inoltre, la marcatura degli imballaggi secondari non deve creare code sul nastro trasportatore: ciò significa che le etichettatrici richiedono azionamenti altamente dinamici per supportare rampe di avvio estremamente rapide. Una delle caratteristiche speciali dei servoazionamenti Panasonic è il loro agile comportamento in fase di accelerazione, che li rende una scelta eccellente per le etichettatrici.

Anche altri prodotti Panasonic applicati alle vostre etichettatrici sapranno ispirare i vostri clienti:

  • Rilevamento affidabile anche di etichette trasparenti o materiali di supporto con i sensori ottici delle serie CX400, EX10, EX20 ed EX30.
  • I PLC FP0H e FP0R, di dimensioni compatte, richiedono poco spazio per l'installazione e sono facilmente programmabili per garantire una comunicazione indipendente dal produttore grazie ai function block.
  • Installali e dimenticateli: Servoazionamenti MINAS A6 per l'implementazione di concetti di macchina dinamici e massima affidabilità grazie alla qualità Panasonic
  • Funzionamento intuitivo grazie al touch screen capacitivo in vetro con il pannello HMx700 - OPC UA ed Ethernet a bordo e gateway per Corvina Cloud, la soluzione di accesso remoto sicuro

Fine linea/robot

End-of-Line / Robots

Le unità imballate possono essere scaricate dalla linea di packaging manualmente o in modo automatizzato con una pinza robotica. La sicurezza è quindi la priorità assoluta, soprattutto quando il personale è direttamente presente presso il nastro trasportatore. I motori a bassa tensione per il funzionamento a 24/48 V DC possono essere un'alternativa per garantire la completa sicurezza dell'operatore. Se il personale non è presente presso il nastro trasportatore, si consigliano i nostri servoazionamenti brushless o LIQI come soluzione più economica.

L'uso delle barriere di sicurezza Panasonic nei pressi dei punti pericolosi della linea di packaging serve principalmente a proteggere il personale. A questo scopo, Panasonic offre un'ampia scelta di prodotti con protezione delle dita, delle mani o dei piedi, combinabili anche senza zona morta per soddisfare le esigenze di ognuno. Inoltre, la funzione di muting/blanking può essere utilizzata, ad esempio, per monitorare il modo in cui sono state impilate le confezioni: utilizzando IO-Link, è possibile interrogare questi dati ed elaborarli ulteriormente.

Ecco alcuni prodotti per il fine linea proposti da Panasonic:

 

Avvolgitore con film estensibile

Stretch Wrapper

Il packaging terziario protegge i prodotti confezionati durante il trasporto. Oltre ai processi di termoretrazione, si utilizzano anche avvolgitori con film estensibili che fissano i prodotti sul pallet con una pellicola. Gli utenti possono sfruttare una soluzione di automazione allineata, sia che l'avvolgitore con film estensibile sia caricato manualmente o integrato nella linea di imballaggio: Con i servoazionamenti che consentono un avvio dinamico e possono essere controllati in modo così preciso da spostare il rotolo di pellicola senza difficoltà, Panasonic offre un componente essenziale per questa applicazione. Questo sistema di sensori collaudato controlla lo svolgimento della pellicola e verifica la quantità di pellicola restante sul rotolo per segnalare immediatamente una variazione. I controllori programmabili Panasonic e i pannelli touch HMe forniscono inoltre gli strumenti perfetti per offrire una soluzione efficace ai clienti.
Volete rendere il vostro avvolgitore stand-alone con film estensibile adatto all'IIoT? Grazie a FP-I4C – IIoT Gateway, le macchine esistenti possono avere una presenza online semplice e sicura: OPC-UA e MQTT stabiliscono la connessione trasversale tra vari produttori a database e sistemi principali.

Panasonic è al vostro fianco nel percorso verso una maggiore sostenibilità:
Questa parte del processo di imballaggio stimola anche una riflessione su una maggiore sostenibilità. Gli approcci comprendono la riduzione dello spessore della pellicola per ridurre i rifiuti di plastica o l'uso di carta riciclabile per avvolgere i pallet. Se vi state domandando se il vostro avvolgitore con film estensibile continuerà a dare risultati consistenti con questi nuovi materiali, non esitate a contattarci: Nel nostro laboratorio di sensori possiamo verificare quali sensori rilevino in modo affidabile il materiale di imballaggio in questione. Dal momento che un nuovo materiale può avere proprietà di strappo diverse, è opportuno controllare il profilo di movimento del rullo di imballaggio e della tavola rotante e ottimizzarli per il nuovo materiale: i nostri esperti del Laboratorio Servoazionamenti sono a disposizione per assistervi in ogni momento.

Ecco una selezione di prodotti Panasonic per il vostro avvolgitore con film estensibile:

 

Download

Name File type Size Date Language
PDF Solutions for the packaging industry Flyer 4MB English
PDF Lösungen für Verpackungsmaschinen Broschüre 4MB German
PDF Sensor Selection Guide for Packaging Industry Catalog 15MB 12.07.2022 English
PDF Soluciones para máquina del packaging, envase y embalaje Flyer 822KB Spanish
PDF Oplossingen voor Verpakkingsmachines Flyer 802KB Dutch